Un Curriculum Vincente per trovare lavoro

25 gennaio 2021

Oggi parliamo con gli esperti di “curriculum vitae” del portale il Curriculum Vincente, il sito N.1 in Italia specializzato nei servizi di Scrittura e Revisione Curriculum.

Durante una pausa del workshop dedicato al Curriculum Vitae 2.0, siamo riusciti a conoscere meglio alcuni dei consulenti che aiutano concretamente gli utenti a creare il loro miglior curriculum.

Ecco le nostre domande:

Come nasce la scelta di creare un portale incentrato sull’ottimizzazione del CV?

“E’ una scelta che parte da lontano. Ci occupiamo di selezione di profili qualificati dai primi anni 2000, quando internet era un mondo ancora inesplorato. Nel corso degli anni abbiamo partecipato ad innumerevoli speech e workshop di settore e abbiamo collaborato per una decade con alcuni dei più importanti portali di offerte di lavoro on line. Insomma, potremmo scrivere un libro sugli obbrobri visti in tanti anni”

Obbrobri? Ossia curriculum fatti male? Un esempio?

“Beh, fatti male può essere un eufemismo. Diciamo impresentabili, suona meglio. Di esempi ne avremmo all’infinito, ne abbiamo portati alcuni proprio qui al workshop di Milano per mostrare agli aspiranti lavoratori gli errori gravi da evitare e le linee guida da seguire per cercare di creare un curriculum vitae che possa, quantomeno, superare la fatidica soglia dei 6 secondi”

Cos’è la soglia dei 6 secondi?

“E’ il tempo medio di valutazione di un CV da parte di un recruiter. Sembra un tempo ridottissimo ma le garantisco che non lo è, anzi. Talvolta 6 secondi sono anche troppi. Chi fa questo mestiere capisce in un istante lo spessore del candidato nell’esatto momento dell’apertura del CV, inutile farsi illusioni”

Qual è la mission del Curriculum Vincente?

“Il Curriculum Vincente è nato proprio dal desiderio di aiutare i candidati ad affrontare il mondo del lavoro con metodo e consapevolezza a partire proprio dal curriculum vitae, troppe volte sottovalutato.

Purtroppo, ancora oggi, analizziamo candidature impresentabili per forma e sostanza e questo è un male perché, talvolta, dietro una presentazione mal riuscita si può nascondere un talento.

Il Curriculum Vitae è il primo biglietto da visita e dev'essere congegnato per colpire nel segno.

D'altra parte, come si suol dire:

‘non avrai una seconda possibilità di fare una buona prima impressione’

Dico bene?”

Cosa dovrebbe fare un utente per ottimizzare il proprio CV?

“Qualora un potenziale candidato avesse dei dubbi sulle performance del suo attuale curriculum e cercasse un consiglio valido, lo inviterei senza dubbio a rivolgersi a un professionista. Ancor più se si trovasse nella situazione di aver già inviato decine di candidature senza mai ricevere risposta. Molto facilmente c’è qualcosa di sbagliato nel CV. In questi casi un servizio professionale di Analisi Curriculum potrebbe risultare determinante nell’indicare i punti positivi e, soprattutto, i punti negativi presenti nel CV, fornendo dei validi suggerimenti di correzione”

Perché un utente dovrebbe richiedere i vostri servizi di Revisione o Scrittura CV?

“Semplicemente perché siamo dei professionisti. Così come si è abituati, in caso di necessità, a richiedere la consulenza di un architetto, un ingegnere o un avvocato, allo stesso modo ci si dovrebbe rivolgere a dei professionisti del recruiting per creare/ottimizzare il proprio curriculum vitae. Qui in Italia queste figure professionali non sono molto diffuse ma è un’assoluta rarità rispetto al resto del mondo, dove i professionisti della Revisione Curriculum sono il fulcro del career coaching”

Il Curriculum Vitae rimane quindi un elemento insostituibile?

“Se fatto bene, la risposta è assolutamente si. In altri casi potrebbe essere addirittura controproducente. Bisogna fare attenzione e usare un pizzico di strategia. E’ un po’ come ritrovarsi in una situazione di pericolo e avere solamente un colpo da sparare… one shot! Non ci si può permettere di non colpire il bersaglio”

Le nostre conclusioni

La metafora del “singolo colpo” da sparare è senza dubbio efficace e rende l’idea dell’importanza di fare una buona prima impressione attraverso il curriculum vitae.

E’ stata un’esperienza costruttiva. Oggi abbiamo certamente acquisito molti elementi in più su alcuni aspetti del recruiting che rimangono sconosciuti a molti.

In conclusione, non possiamo fare altro che invitare a contattare il Curriculum Vincente per qualsiasi esigenza legata all’ottimizzazione o alla creazione del proprio Curriculum Vite.

Per trasformare un semplice curriculum in un Curriculum Vincente!

Per info e contatti:

www.ilCurriculumVincente.it

Menu del sito